Procedure di attivazione tirocini curriculari

Per l'attivazione ed il corretto svolgimento del tirocinio curriculare segui le indicazioni riportate nel seguente documento:

PROCEDURE ONLINE TIROCINI 

 

Modulistica

Per attivare, prorogare o interrompre un tirocinio curriculare, previsto nel proprio piano di studi con l'esclusione del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria la cui modulistica č presente sulla pagina Tirocini SFP, č necessario utilizzare i documenti qui riportati:

Modulo di attivazione tirocinio curriculare
Generato automaticamente attraverso la procedura on - line accessibile dal proprio profilo web service. La documentazione andrā consegnata all'Ufficio Tirocini negli orari di apertura, secondo le istruzioni generate automaticamente dalla procedura automatizzata.

Modulo di proroga del tirocinio
Da presentare in caso di prolungamento del periodo di tirocinio, controfirmato dal tutor del soggetto ospitante e dal tutor del soggetto proponente. La consegna all'Ufficio Tirocini deve avvenire almeno 5 giorni prima della conclusione del tirocinio per il quale si chiede la proroga. Non saranno considerate valide richieste di proroghe per un periodo di tempo superiore alla durata prevista nel progetto formativo. Inoltre, non saranno considerate valide richieste di tirocinio che non rispettano le indicazioni riportate.

Modulo di interruzione del tirocinio
Da presentare in caso di interruzione anticipata del tirocinio. La richiesta deve essere vistata dal tutor universitario e dal tutor del soggetto ospitante.

Modulo accettazione tirocinante (Farmacie)  

- Questionari di valutazione del tirocinio da compilare e consegnare con il diario di tirocinio:

- Questionario tirocinante 

- Questionario tutor ente ospitante  

- Questionario tutor - CdL in Economia Aziendale  

- Questionario tutor - SAFE  

Normativa di riferimento

  • Decreto interministeriale 142/1998 del Ministro del Lavoro e della previdenza sociale 
  • Legge 92/2012 di riforma del mercato del lavoro, meglio conosciuta come legge Fornero